• Reale Mutua Assicurazioni Agenzia di Oulx (TO)

  • Tel. +39 0122 831 255

Sicurezza online
Bambini e Internet
Qualche regola per salvaguardare i bambini online

Bambini e Internet

Bambini e Internet 1024 512 Eno
SICUREZZA ONLINE: BAMBINI E INTERNET

 

I tempi hanno e continuano a modificare rapidamente le nostre abitudini.
Non so se anche per te è così, ma mentre risuonano ancora nelle mie orecchie le parole di raccomandazione dei miei genitori, il mio pensiero va ai genitori di oggi che hanno qualche preoccupazione in più rispetto al passato.

Penso alla sicurezza online e a quanto sia facile che un adolescente possa cadere nella trappola di qualche losco individuo, o essere vittima di cyber bullismo.
I genitori devono stare all’erta e adottare tutti gli accorgimenti necessari per rendere il più possibile sicura la navigazione per i loro figli.

Kaspersky Lab ha elaborato alcuni consigli rivolti ai genitori, per proteggere bambini e ragazzi.
Possono sembrare scontati, ma è sempre bene tenerli a mente e applicarli.

Usare filtri di controllo...

1 – Imparare a utilizzare il computer e navigare insieme ai bambini, affinché si abituino a usare Internet in compagnia e apprendano comportamenti adeguati;

2 – Favorire il dialogo sulle abitudini di navigazione e sui relativi rischi, e invitare i minori a condividere ciò che accade loro online, anche se strano o imbarazzante;

3 – Dare chiare regole di utilizzo, specialmente per quanto riguarda il tempo che possono passare online, e stabilire le conseguenze di una trasgressione;

4 – Spiegare cosa significa “privacy” e i motivi per i quali non bisogna condividere informazioni sensibili, anche con esempi di vita quotidiana (”non daresti mai le chiavi di casa a uno sconosciuto”); insegnare a impostare i filtri per la privacy sui social network;

5 – Illustrare ai propri figli, nel modo più completo possibile, quali possono essere i pericoli della rete. Insegnare di non rispondere a email minatorie e ad avere rispetto di tutti i membri della community;

6 – Usare un unico computer e posizionarlo in un angolo visibile della casa, in modo da facilitare il monitoraggio della navigazione;

7 – Usare filtri per il controllo di accesso alla rete per impedire la visione di siti dal contenuto inappropriato;

8 – Tenere in considerazione le funzionalità dei cellulari, come l’accesso a Internet e la fotocamera, e stabilire delle regole chiare per il loro utilizzo. Meglio abituarsi a riporre i device in una stanza comune, o farseli consegnare prima di coricarsi la sera, per evitare che i bambini li usino durante la notte, quando sono meno controllati;

9 – Dimostrare interesse per le vite dei propri figli e non sottovalutare i cosiddetti “campanelli d’allarme” come lo scarso desiderio di andare a scuola, l’essere particolarmente introverso, lo stress, la mancanza di appetito, gli incubi notturni, l’irritabilità e il rifiuto di parlare.

Buon lavoro!

VEDI ANCHE

[contact-form-7 404 "Not Found"]
[contact-form-7 404 "Not Found"]
[contact-form-7 404 "Not Found"]